Branding

Branding

  • visite 586
Branding

Che vuol dire fare Branding? Fare branding significa creare e promuovere un marchio.


Brand & Corporate Identity

La linea grafica aziendale è un insieme di elementi visivi che danno un'identità visiva all'azienda. La linea grafica aziendale comprende elementi come il logo, i colori, i font, le immagini, gli stili di comunicazione e le strategie di marketing. Il logo rappresenta la visione aziendale, i colori sono usati per comunicare l'identità visiva, i font sono usati per sottolineare le informazioni importanti e le immagini sono usate per creare un'atmosfera e un'esperienza visiva.

La linea grafica aziendale è importante perché aiuta a creare un'identità aziendale coerente, crea una presenza sul mercato forte e aiuta a rafforzare la fiducia dei clienti.

 

Affermazione del marchio (brand awareness)

Si tratta di un processo che include elementi di marketing strategico, design e grafica, tecnologia e comunicazione, studiati per costruire un'identità distintiva per un prodotto, servizio o azienda.

Il branding mira a creare una connessione emotiva con il proprio pubblico, attraverso l'utilizzo di elementi come nome, logo, slogan, colori, forme e suoni. Un brand ben costruito può aumentare la lealtà del cliente, aumentare le vendite e migliorare il valore dell'azienda.

La creazione di un messaggio di marca chiaro e coerente e l'utilizzo di elementi di design distintivi sono fondamentali per la vita dell'azienda. Un marchio forte consente di

  • creare un vantaggio competitivo,
  • aumentare la lealtà dei clienti,
  • generare entrate
  • rafforzare la percezione della qualità dei prodotti/servizi offerti.
 

L'elemento differenziante

L'elemento differenziante è ciò che distingue un'azienda dalle altre. Il posizionamento aziendale è una tattica utilizzata per mettere in evidenza questo elemento. Si tratta di un processo che implica la determinazione di ciò che rende un'azienda unica e la successiva definizione della strategia più appropriata per comunicare queste differenze al pubblico.

Il posizionamento aziendale può comprendere una serie di attività, tra cui la definizione di una missione aziendale, l'individuazione di un target di mercato, la creazione di un marchio unico e una strategia di marketing mirata a soddisfare le esigenze dei clienti.

Queste tattiche si concentrano su come le caratteristiche uniche dell'azienda possano essere trasmesse ai clienti, in modo che possano vedere come l'azienda si differenzia dai suoi concorrenti.


Come creare la brand awareness

L'obiettivo è la presenza e visibilità nel settore di riferimento e come questa presenza debba essere percepita

  • Contenuti di qualità: creare contenuti di qualità che siano interessanti e pertinenti per il pubblico di riferimento.
  • Posizionamento: sia offline che online, al momento della ricerca da parte del consumatore, bisogna essere fra i risultati possibili e facilmente fruibili
  • Social media: condividere i contenuti e interagire con il pubblico.
  • Eventi: partecipare ad eventi di settore rilevanti per il brand e creare contenuti di riferimento a questo per aumentare la visibilità.
  • Sponsorizzazioni: individuare spazi pubblicitari per sponsorizzare contenuti di qualità che possano aiutare a raggiungere un pubblico più ampio.
  • Partner strategici: I partner strategici possono aiutare a raggiungere un pubblico più ampio.

Per ricevere una consulenza gratuita e specifica sulla tua situazione contattaci
CLICCA QUI

Condividi!